L’ARCHITETTO KARRER FIRMERA’ IL PUG DI TARANTO

La sottoscrizione del contratto è avvenuta a Palazzo di Città

239
Sarà l’architetto Francesco Karrer, professore ordinario di Urbanistica all’università La Sapienza di Roma, a firmare il nuovo Piano urbanistico generale del Comune di Taranto. La sottoscrizione del contratto è avvenuta a Palazzo di Città, alla presenza del sindaco Rinaldo Melucci, del segretario generale Antonello Langiu e del dirigente Mimmo Netti.
L’architetto Karrer, con una grande esperienza nel campo della pianificazione e un curriculum che lo ha visto collaborare spesso ai più alti livelli istituzionali, disegnerà lo sviluppo futuro della città in linea con le previsioni del Documento programmatico preliminare redatto dall’amministrazione Melucci.
«A 40 anni dal vecchio Piano regolatore generale – le parole del primo cittadino – la nostra amministrazione ha centrato un obiettivo storico. Taranto avrà una prospettiva urbanistica tutta nuova: dopo aver immaginato il futuro della città con uno splendido percorso di partecipazione, scrivendo il Dpp che è l’anima del piano “Ecosistema Taranto”, ora possiamo realizzarlo concretamente quel futuro, dando risposte a cittadini e imprese che non vedono l’ora di investire e progredire qui. Con l’architetto Karrer abbiamo trovato piena sintonia: ridurre il consumo di suolo e puntare alla valorizzazione dell’esistente sono capisaldi imprescindibili del Pug che verrà».
Il primo appuntamento ufficiale con Karrer e il suo team sarà un consiglio comunale monotematico che si terrà nel mese di dicembre, un’occasione di confronto che servirà a fornire ulteriori elementi alla discussione sullo sviluppo urbanistico della città.

Comments are closed.