LA SCOMPARA DI LEONARDO DEL VECCHIO, “RE” DEGLI OCCHIALI, FAMIGLIA PUGLIESE

Si è spento al San Raffaele di Milano all'età di 87 anni

269

Leonardo Del Vecchio, fondatore di Luxottica e attuale presidente di EssilorLuxottica, è morto stamattina – 27-6-2022 – al San Raffaele dove era ricoverato. L’imprenditore aveva 87 anni.

Leonardo Del Vecchio aveva da poco compiuto 87 anni ed è stato uno dei maggiori imprenditori italiani, fondatore e presidente di Luxottica che poi ha condotto alla fusione con la francese Essilor per creare EssiloLuxottica, un gruppo che oggi conta oltre 180mila dipendenti.

Leonardo Del Vecchio (Milano22 maggio 1935 – Milano27 giugno 2022) è stato un imprenditore italiano, fondatore e presidente di Luxottica e presidente esecutivo di EssilorLuxottica, la più grande holding produttrice e venditrice mondiale di occhiali e lenti che conta circa 80 000 dipendenti e oltre 9 000 negozi. È stato anche un importante azionista di Covivio e Assicurazioni Generali.

Nato a Milano, era l’ultimo di quattro fratelli. Il padre Leonardo, commerciante di frutta di origini barlettane,[muore poco prima della sua nascita, e anche per questo la madre Grazia Rocco sceglie di dargli lo stesso nome. Pochi anni dopo, il giovane Leonardo viene affidato al collegio dei Martinitt, dove resta fino al diploma di scuola media A 15 anni va a lavorare come garzone alla Johnson, una fabbrica produttrice di medaglie e coppe, i cui proprietari lo spingono a iscriversi ai corsi serali all’Accademia di Brera per studiare design e soprattutto incisione.

Questo il messaggio della sua azienda, la Luxottica:

Con profondo dolore annunciamo la scomparsa del nostro Presidente Leonardo Del Vecchio. Oggi il mondo ha perso un visionario: un’eccellenza dell’imprenditoria, l’amico di tanti, un uomo dalle qualità incredibili”.

Comments are closed.