KARATE: A LEPORANO GRAN FESTA DELLO SPORT CON I GIOVANISSIMI

Protagonista la formazione francavillese dei Red Dragon

355
Una vera a propria festa dello sport si è svolta domenica  5 dicembre presso il palazzetto  di Leporano (TA),  dove si è tenuto il prestigioso TROFEO GRAN PREMIO GIOVANISSIMI di karate organizzato dal Maestro Pasquale di Bari della OKINAWA di Taranto, con il patrocinio del comitato provinciale CSEN TARANTO nella figura della dottoressa Angela Pagano.

Ben 13 le società presenti all’evento, con al seguito un gruppo numeroso di giovani karateka che sotto l’attenta e scrupolosa supervisione della terna arbitrale si sono messi alla prova svolgendo i vari step previsti dal regolamento.


Si parte con l’esecuzione del percorsino, prova atletica dove i piccoli campioni mostrano le proprie capacità motorie eseguendo capriole e saltelli  vari mirati al superamento degli ostacoli distribuiti lungo tutto il percorso.
Si prosegue con la prova del palloncino, nella quale i grintosi karateka si cimentano in vere e proprie prove di kumite (combattimento) simulato , eseguendo le varie tecniche di tsuki (pugni) e keri (calci) previsti dalla disciplina.
Chiude la competizione lo svolgimento dei vari kata (forme) tipiche del karate shotokan, nel quale ogni atleta  si confronta rispettando il proprio kyu (grado) di appartenenza.
Dalla città degli Imperiali si muove con passione la Red Dragon degli istruttori  Gelo Vincenzo e Stefano Bramato, che accompagnano gli atleti francavillesi  RUSSO ANGELICA , NOBILE VIOLA e NIGRO NICOLA in questa nuova esperienza di crescita, dimostrando ancora una volta che lo sport sano e pulito è fondamentale per lo  sviluppo  psicofisico delle giovani leve e rappresenti un importantissimo momento di aggregazione sociale mirato alla costruzione di futuri campioni”.

Comments are closed.