INCIDENTE SUL LAVORO A TRICASE, ENNESIMA “MORTE BIANCA”

La solidarietà della Cisl Puglia alla famiglia Piscopiello

155
“Ancora un incidente sul lavoro in Puglia, ancora sangue innocente in edilizia. È il momento di agire nella prevenzione e nei controlli. Intollerabile stare a guardare questa strage continua”. Così Antonio Castellucci, Segretario generale della Cisl Puglia, appena appresa la triste notizia dell’operaio sessantottenne caduto da una scala a Tricase. “Alla famiglia di Donato Piscopiello – aggiunge – giunga forte il nostro cordoglio e la vicinanza del mondo del lavoro per la grave perdita e il terribile lutto. Adesso è quanto mai necessario riprendere il percorso del tavolo tematico annunciato dalla Presidente del Consiglio regionale, Loredana Capone, lo scorso maggio proprio in materia di sicurezza sul lavoro in Puglia” – conclude Castellucci.

Comments are closed.