“ILVA, COLLABOREREMO CON IL GOVERNO”

Il presidente della Regione Emiliano: "Se chiudono devono salvaguardare l'occupazione, se tengono aperta la fabbrica devono decarbonizzare"

1.011

“Se il governo deciderà di chiudere l’Ilva, noi collaboreremo lealmente, ovviamente per la salvaguardia dell’occupazione e dell’ambiente”. Lo dichiara all’ANSA il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, precisando che “non spetta alla Regione stabilire se la fabbrica deve proseguire o no nella sua attività”. “Se il governo deciderà di proseguire – spiega – devono decarbonizzare e trasformare gli impianti perché a carbone inquinano e non si può andare avanti così. Se viceversa decideranno di chiudere e riconvertire, dovranno salvaguardare l’occupazione”. “E noi in ogni caso – rimarca Emiliano – collaboreremo lealmente col governo legittimo della Repubblica: la decisione spetta al governo, alla Regione il compito di collaborare lealmente”. “Ovviamente – sottolinea – per noi la priorità è la tutela della salute, delle persone e dell’ambiente”. “Dopodiché – conclude – i livelli occupazionali devono comunque essere salvaguardati, sia in un caso che nell’altro, così come la sicurezza sul lavoro”.

Comments are closed.