IL TARANTO SI RILANCIA ALLO “IACOVONE”: DUE GOL E VITTORIA CONTRO LA JUVE STABIA

La Monica si procura un penalty e poi chiude il match

155

Il Taranto supera 2-0 la Juve Stabia nel match disputato oggi pomeriggio – 15-10-2022 – allo Iacovone al termine di una partita ben gestita nel corso del primo tempo e messa in cassaforte nella ripresa: accade tutto negli ultimi 10 minuti grazie ai cambi di Capuano, indovinatissimi lì in avanti. Romano su rigore e La Monica poco dopo determinano la terza vittoria stagionale degli ionici, quest’oggi più forti anche delle avversità legate agli infortuni di Labriola e, soprattutto, capitan Ferrara.

Capuano è costretto a fare di necessità virtù: solito 3-5-2 per l’allenatore rossoblù che chiede gli straordinari a Vannucchi e Mastromonaco, entrambi usciti malconci dalla sfida di Latina, e si affida all’estro di Guida a supporto di Infantino. De Maria ancora nel ruolo di mezzala. Colucci si affida, invece, al 4-3-3: capitan Scaccabarozzi a centrocampo, in difesa c’è l’ex Caldore, Silipo e Bentivegna a supporto di Pandolfi.

Primo tempo tutt’altro che trascendentale tra le due squadre: succede pochissimo sul green dello Iacovone. Al 18’ cross al centro di De Maria per la testa di Infantino: Barosi para senza problemi. Tre minuti più tardi Cinaglia è costretto ad abbandonare il campo per infortunio: Colucci schiera Tonucci. Minuto 33: lancio dalle retrovie campane per Pandolfi, magistralmente anticipato in uscita da Vannucchi. Il primo tempo è tutto qui.

Capuano, a inizio ripresa, getta nella mischia Raicevic e Mazza al posto, rispettivamente, di Infantino e De Maria. Poco dopo, lascia il terreno di gioco anche Labriola, non al top della condizione, con Vona in campo in sua sostituzione. L’ex Bisceglie arretra in difesa con conseguente avanzamento di Evangelisti a centrocampo. Piove sul bagnato al minuto 13: Ferrara si infortuna ed è costretto a lasciare il rettangolo verde. Disperazione sul volto del capitano, rimpiazzato da Gaston Romano. Nonostante le avversità, il Taranto prova, comunque, a sbloccarla: Guida, al 19’, ci prova dal limite, ma la sfera termina a lato. A un quarto d’ora dal termine, punizione interessante calciata dalla Juve Stabia: il tentativo di Bentivegna finisce, però, a lato. Al 33’ la svolta: spizzata magistrale di Raicevic per La Monica atterrato in area da Peluso. Delrio non ha dubbi: rigore e rosso per il difensore stabiese. Dagli undici metri si presenta Antonio Romano che spiazza Barosi. Sulle ali dell’entusiasmo, i rossoblù sfiorano il raddoppio: punizione di Mazza per la testa di Evangelisti, ma Barosi è provvidenziale ed evita il capitombolo per i suoi. Capitombolo rinviato soltanto di un minuto: in contropiede, La Monica trova un fendente perfetto su cui Barosi non può davvero niente. Prima rete per il centravanti ex di turno che, infatti, non esulta. Nel recupero il Taranto amministra bene il risultato: successo fondamentale per il prosieguo e terza vittoria di fila allo Iacovone. Capuano, in casa, sa solo vincere.

TARANTO – JUVE STABIA 2-0

TARANTO (3-5-2): Vannucchi 6; Evangelisti 7, Antonini 6, Manett 6,5; Mastromonaco 5,5, Labriola 5,5 (4’ st Vona 6), A.Romano 6,5; De Maria 6 (1’ st Mazza 5,5), Ferrara 6 (13′ st G.Romano 5,5); Guida 5,5 (26′ st La Monica 7), Infantino 6 (1’ st Raicevic 7). A disp.: Loliva, Martorel, Granata, Panattoni, Maiorino. All.: Capuano 7.

JUVE STABIA (4-3-3): Barosi 6,5; Maggioni 5,5 (4’ st Peluso 5), Caldore 5,5, Cinaglia 6 (21’ pt Tonucci 6), Mignanelli 6,5; Scaccabarozzi 6 (28′ st Santos 5,5), Maselli 6 (28′ st Gerbo 5,5), Altobelli 6; Silipo 5,5 (4’ st Ricci 5,5), Pandolfi 5,5, Bentivegna 6,5. A disp.: Russo, Dell’Orfanello, Carbone, Zigoni, Guarracino, Della Pietra, Picardi, D’Agostino. All.: Colucci 6.

ARBITRO: Delrio di Reggio Emilia 6,5. ASSISTENTI: Biffi e Munerati.

MARCATORI: 36′ st A.Romano (T) su rig., 41′ st La Monica (T).

NOTE: Espulsi: Peluso (JS) al 35′ st. Ammoniti: Evangelisti (T) al 30’ pt, Caldore (JS) al 36’ pt, Maggioni (JS) al 40’ pt, Antonini (T) al 15′ st, Ricci (JS) al 18′ st, Mazza (T) al 28′ st, Tonucci (JS) al 46′ st. Angoli: 2-2. Recuperi: 3’ pt, 5′ st.

ANTENNA SUD

Domani, 16-10-2022, la differita del match Taranto-Juve Stabia andrà in onda su Antenna Sud canale 14 alle 21.15 con telecronaca di Gianni Sebastio.

Comments are closed.