IDEA, SILLITTI PRESIDENTE DEL CIRCOLO DI TARANTO

Nominato dal coordinatore regionale Losito con il placet del presidente Quagliariello. La soddisfazione del coordinatore provinciale Fuggiano

790

Svolta per il Movimento Idea nella città di Taranto. “Dopo due anni di vita del partito nella città capoluogo”, il coordinatore regionale avv. Francesco Losito, di concerto col il presidente del partito Gaetano Quagliariello, ha nominato Domenico Sillitti presidente del Circolo Cittadino del partito. “Una scelta fortemente sostenuta dal coordinatore provinciale, avv. Salvatore Fuggiano, che sta lavorando alacremente,  per il rafforzamento di Idea nel territorio provinciale individuando persone preparate, competenti e pronte alla risoluzione dei problemi” dice il vice coordinatore provinciale Aldo Pentassuglia.

In prima fila da sinistra Fuggiano e Quagliariello

Sillitti giunge al suo primo incarico politico ed è fortemente convinto della bontà del progetto politico del sen. Quagliariello. “Il nostro presidente – sottolinea Sillitti – sta costruendo all’interno del centrodestra un’area liberale, cristiana, centrata su valori di fondo che si ispirano alla solidarietà, al dialogo, all’ascolto dei territori: interloquire direttamente con le persone è essenziale per la soluzione dei problemi che li investono. Taranto, ha necessità di ripartire, di uscire dalle secche di una crisi economica che l’hanno pesantemente segnata. Anche grazie al nostro impegno dobbiamo restituirle anche il ruolo che merita, quello di capitale culturale della Magna Grecia. Un’opera che deve essere accompagnata da una visione che privilegi le sue bellezze artistiche, architettoniche, la valorizzazione delle vie del mare, il Porto, la sua retroportualità: elementi che rappresentano il volano presente e futuro di uno sviluppo economico ecocompatibile”.

Domenico Sillitti, 68 anni, pensionato F. S. (ora Trenitalia), diploma di Perito elettrotecnico presso il Righi di Taranto, è stato macchinista e poi Capo Deposito Locomotive. E’ stato arbitro di calcio FIGC, osservatore arbitrale sino 2013, e collabora con l’Unicef di Taranto. E’ da sempre impegnato nel sociale.

Soddisfatto il coordinatore provinciale Fuggiano: “Con la nomina di Sillitti il nostro movimento continua a rafforzarsi e a completarsi con persone brillanti e motivate, pronte a dedicare il proprio tempo per un costante miglioramento delle condizioni di vita in terra di Taranto”.

Comments are closed.