FURTI NELLE VILLE A CAMPOMARINO, ARRESTATI

IN MANETTE UNA COPPIA DI MANDURIA

287

I militari della Stazione Carabinieri di Maruggio, nel corso di un mirato servizio di osservazione, controllo e pedinamento, hanno tratto in arresto una coppia originaria di Manduria (A.M., 43enne e I.M., 33enne),  responsabile, in concorso, di molteplici furti presso private abitazioni estive ubicate nelle località marine dei comuni di Maruggio e Manduria. Il tempestivo intervento dei militari ha permesso di sorprendere la coppia in flagranza di reato, intenta a caricare alcuni elettrodomestici sulla propria autovettura dopo aver messo a segno l’ennesimo furto. La coppia, già da qualche settimana monitorata dai militari, aveva nella stessa serata già colpito in altre cinque abitazioni in zona Campomarino di Maruggio. Tutta la refurtiva recuperata, costituita da diversi televisori, frigoriferi, lavatrici, climatizzatori e piccoli elettrodomestici, è stata temporaneamente collocata presso un deposito giudiziario per essere poi restituita agli aventi diritto. Con l’accusa di furto aggravato, violazione di domicilio e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli, in concorso, come disposto dal P.M. di turno, l’uomo è stato tradotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari, mentre la donna è stata deferita in stato di libertà.

Comments are closed.