FINALMENTE VIRTUS: 2-1 AL POTENZA

FRANCAVILLA PRENDE GOL, POI OPERA IL SORPASSO

158

La Virtus Francavilla ribalta nella ripresa il risultato contro il Potenza e trova la prima gioia stagionale. Nel primo tempo l’inerzia sembra essere dalla parte dei biancazzurri, quando al decimo minuto Giannotti cade in area e si procura il calcio di rigore: dal dischetto ci va Domenico Franco, che però si fa ipnotizzare da Marchegiani, bravo a bloccare il pallone. Il Francavilla non si demoralizza e ha l’occasione per andare in vantaggio al 16esimo, quando Boldor perde palla, con Di Cosmo che serve il solo Ekuban che però spedisce all’esterno della rete. Al 23esimo ancora Virtus: cross perfetto dalla trequarti da Giannotti e colpo di testa all’angolino di Ekuban che insacca in rete, ma da posizione irregolare, con il gol che viene annullato. Tre minuti dopo viene annullato un gol anche al Potenza, per la posizione irregolare di Coccia. È solo il preludio al gol che arriva al 28esimo direttamente da calcio di punizione con Cianci: impreciso Crispino, che forse poteva fare qualcosina in più. Cinque minuti più tardi il Potenza resta in dieci: doppio cartellino giallo per Zampa, che devia con la mano la conclusione dagli oltre 40 metri di Franco e viene quindi espulso. Nella ripresa i biancazzurri ribaltano il risultato: prima con Nunzella, che al 57esimo trova il pareggio con una grande conclusione da fuori, e poi con Mastropietro che 63esimo è bravo a spingere in gol un cross lanciato dalla destra da Delvino.

Comments are closed.