FAVETTA: “PRONTI A SFIDARE LA GELBISON”

La grinta dell'attaccante campano del Taranto in vista del match di domani

615
Ogni partita da qui alla fine può valere una stagione. Il Taranto, rinfrancato dalla vittoria casalinga contro l’Altamura e dal punto in classifica riottenuto in settimana, vuole tornare a correre anche in trasferta dopo lo stop di Gravina. Dare il massimo è la priorità per l’attaccante napoletano Ciro Favetta che mette in guardia i suoi compagni in vista della delicata sfida in terra campana al cospetto della Gelbison Cilento che, tra le mura amiche dello stadio Morra, ha perso solamente tre volte: ““Loro – dichiara Favetta – sono una squadra molto ostica e difficile da affrontare, mi aspetto una sfida molto dura. Conosco anche il tecnico De Felice, mi ha allenato per un periodo della mia carriera: è un allenatore competente e preparato. Si schierano in campo sempre molto compatti, ostruendo le varie linee di passaggio. Dobbiamo cercare di fare la nostra partita, come sempre, e vogliamo portare i tre punti a casa”. Sulla concorrenza in squadra non ha dubbi: “Mister Panarelli è bravo a farci sentire tutti titolari senza che nessuno abbia la certezza di scendere in campo dall’inizio. Questo aspetto ci stimola molto e ci permette di farci trovare sempre pronti”. Il match tra Gelbison e Taranto sarà arbitrato da Antonino Costanza di Agrigento, coadiuvato dai due assistenti Antonino Junior Palla di Catania e Filippo Fusari di Catania. In carriera ha diretto una sola volta il Taranto, nel match interno disputato contro il Gravina l’11 Novembre 2018 e vinto dai rossoblù 3-0. In questa stagione, inoltre, ha già diretto altre due gare del girone H: Sorrento-Savoia 2-3 e Gragnano-Audace Cerignola 2-3. Fischio di inizio fissato per le ore 15:00 di domenica 24 marzo.

Comments are closed.