ENI, UN MASTER DI SECONDO LIVELLO CON IL POLITECNICO DI BARI

Obiettivo: formare la figura professionale del Circular economy Manager

593

Eni, attraverso Eni Corporate University, ha siglato una convenzione con il Politecnico di Bari che prevede la collaborazione per attivare, nell’anno accademico in corso, un Master universitario di 2° livello in “Circular Economy”. Il Master ha l’obiettivo di formare la figura professionale del Circular economy Manager con adeguate competenze di strategia di business, innovazione, supply chain, finanza, tecnologie produttive, sistemi di valutazione per la realizzazione di business e processi circolari.

Il Master prevede il coinvolgimento di Eni con proposte relative ai contenuti didattici del corso, alla realizzazione di seminari, testimonianze e docenze tenute da persone Eni relativamente alle tematiche di economia circolare, soluzioni di mobilità sostenibile, progetti di impianti waste to chemicals e produzione di biometano.

Nell’ambito della convenzione sarà inoltre possibile attivare stage curriculari alla fine del percorso.

L’impegno che Eni oggi sottoscrive è coerente con l’attenzione che l’azienda riserva alla formazione e allo sviluppo delle competenze sin dalla costituzione, nel lontano 1957, della Scuola Mattei. Si aggiunge a progetti analoghi già avviati in passato con gli Atenei italiani, finalizzati alla progettazione e all’erogazione congiunta di lauree magistrali e master di 2° livello su tematiche dell’Energia. Infine, coerentemente con l’impegno che l’azienda sta profondendo anche nei progetti di PCTO (ex alternanza scuola-lavoro) rappresenta un ulteriore contributo al consolidamento in Italia di un sistema di apprendimento duale, in cui la formazione sui banchi di scuola e nelle aule dell’Università viene arricchita anche da esperienze formative nelle aziende o erogate dalle aziende.

Per informazioni e iscrizioni il testo del bando è consultabile: https://www.poliba.it/didattica/master

Comments are closed.