ELEZIONI PUGLIA, TANTE LISTE E NOVITA’

PRESENTAZIONE CHIUSA ALLE 20

340

Chiuse alle 20 le liste per le prossime elezioni politiche del 25 settembre.

Politici ma anche imprenditori e società civile: le liste di Fratelli d’Italia in Puglia sono state depositate dopo un’accurata selezione dei nomi e dei profili di ciascun candidato. “Non nascondo la difficoltà nel dover scremare nomi da tutte le proposte di candidatura che Fratelli d’Italia ha ricevuto in Puglia, tutte di alto profilo tra professionisti, politici, società civile, imprenditori. Tra questi abbiamo dovuto scegliere le candidature più radicate sul territorio, alcune già misuratesi elettoralmente negli anni passati, altre con esperienze amministrative già maturate; giovani e donne professionisti, impegnati nel sociale. Una squadra vincente già in partenza, posso affermarlo con orgoglio”, dichiara il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, on. Marcello Gemmato.

Di seguito l’elenco, in ordine casuale, dei candidati FdI in Puglia:

On.Fitto Raffaele , eurodeputato di Fratelli d’Italia, copresidente gruppo europeo dei Conservatori (ECR);

On.Gemmato Marcello , farmacista, deputato, segretario commissione Sanità alla Camera dei deputati, coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Puglia;

Melchiorre Filippo , dottore commercialista, consigliere comunale FdI Bari;

La Salandra Giandonato , avvocato, componente direzione nazionale FdI, già coordinatore provinciale FdI Foggia;

Fallucchi Anna Maria , imprenditore;

Iaia Dario , avvocato penalista, coordinatore provinciale FdI Taranto, già sindaco di Sava (TA);

Congedo Saverio , dottore commercialista, coordinatore provinciale FdI Lecce;

Gabellone Antonio Maria , farmacista, consigliere regionale FdI Puglia;

Maiorano Luigi Giovanni , ispettore di Polizia, vicesindaco di Maruggio (TA);

Nocco Vita Maria , imprenditore;

De Marzo Laura , dottore in economia e commercio, servizio clienti Acquedotto Pugliese, già senatore accademico e dirigente Azione Universitaria e Gioventù Nazionale;

On. Galantino Davide , deputato FdI, delegato d’Aula;

Matera Mariangela , dottore commercialista Trani;

Colamussi Matteo , dg Ferrovie Appulo Lucane, presidente cda Fondo pensionistico Priamo, presidente ASSTRA Puglia e Basilicata;

Saracino Chiara , dottore commercialista, consigliere comunale Erchie (BR);

Zullo Ignazio , medico chirurgo, capogruppo FdI Regione Puglia;

De Benedetto Federica , imprenditore, già consigliere comunale Lecce;

Mele Stella , avvocato, consigliere comunale FdI Barletta

Ai quali si aggiungono nomi di respiro nazionale, a partire dal presidente di Fratelli d’Italia, on.Giorgia Meloni ; l’ on. Isabella Rauti e l’ on.Giovanbattista Fazzolari , fedelissimo di Giorgia Meloni, ha redatto il programma per il centrodestra; Chiara Colosimo , consigliere regionale FdI Lazio; l’intellettuale Eugenia Roccella ; l’ on. Lucrezia Mantovani e l’on. Carmela Bucalo .

“Il percorso delle liste è completato: sarò capolista alla Camera nei quattro listini proporzionali della Puglia, nel listino del collegio 2 di Campania 2 (Salerno – Avellino) e all’uninominale di Napoli-Fuorigrotta. Ringrazio Carlo Calenda e Azione per la fiducia e per questa scelta che premia il lavoro che ho svolto negli ultimi anni”. Lo scrive su facebook la ministra al sud, Mara Carfagna. “In questa campagna elettorale mi batterò per gli stessi obbiettivi che porto avanti con convinzione da sempre – ha aggiunto – Un’Italia che offra uguali diritti e uguali servizi al Sud come al Nord. Più asili nido, più assistenti sociali, trasporti e infrastrutture per il Mezzogiorno. Esiste al Sud un bacino di competenze ed energie che aspetta solo un segnale per ritrovare l’entusiasmo. Abbattiamo il muro che divide in due l’Italia!”.

Sarà il manduriano Luigi Morgante “l’alfiere” in Puglia di “Noi moderati”, la coalizione di centro che raggruppa i movimenti di Toti, Lupi, Udc e Coraggio Italia. Morgante, tarantino, è stato consigliere regionale, ora guiderà il listino bloccato al Senato. Alla Camera i capilista sono Martina Semenzato, Nunzio Francesco Testa e Giuseppe Tarantino, sindaco di San Marzano. In terza posizione la pulsanese Tomai.

Ilaria Cucchi sarà capolista al Senato in Puglia per “Alleanza Verdi e Sinistra”. Alla Camera, invece, nei listini bloccati i capilista saranno Stefania Russo per il collegio Foggia-Bat; Aboubakar Soumaoro a Bari; Angelo Bonelli nel collegio Brindisi Taranto e in quello di Lecce. Elisabetta Piccolotti, della segreteria nazionale di Sinistra italiana e moglie del leader di Si, Nicola Fratoianni, è seconda sia a Brindisi-Taranto che nel collegio di Lecce.

Marco Silvestri, Ilaria Donatio e Cosimo Carriero sono i candidati capilista di +Europa alla Camera nei quattro collegi pugliesi. Giuseppe Mario Tomaselli, invece, è il capolista al Senato, seguono Maria Rosaria Nicoletta Larizza, Bruno Gambardella e Monica Bracco.

“Come sempre siamo l’unica forza politica che sceglie i candidati con un metodo partecipato, trasparente e democratico”: lo dichiarano il coordinatore regionale del M5S Puglia Leonardo Donno e il vicepresidente nazionale Mario Turco dopo il deposito delle liste. “I nomi – dicono – sono quelli votati dai nostri iscritti, che hanno partecipato numerosi alle Parlamentarie. Vogliamo ringraziare il presidente Conte che si è candidato nel collegio Puglia 01, dimostrando ancora una volta il grande legame con la sua e la nostra terra. Siamo sicuri che i pugliesi ripagheranno con altrettanto affetto e stima la scelta del presidente. Per i collegi uninominali abbiamo esponenti della società civile che hanno scelto di credere nel nostro programma e rappresentano un valore aggiunto su temi che ci stanno a cuore”. “Dopo la consegna delle liste – aggiungono – si apre una nuova fase: abbiamo il dovere di far conoscere ai cittadini il nostro programma e tutti gli impegni che abbiamo mantenuto in questi anni: il superbonus 110%, il reddito e la pensione di cittadinanza, l’abolizione del superticket, il taglio a sprechi e privilegi della politica e la riduzione del numero dei parlamentari, solo per fare alcuni esempi”.

Sono state depositate in Corte d’Appello a Bari le liste pugliesi del MoVimento 5 Stelle nei collegi uninominali e plurinominali della Camera dei Deputati e del Senato per le elezioni del 25 settembre 2022. Molte le conferme tra gli uscenti. Capolista nel plurinominale del collegio 1 (Foggia) alla Camera sarà il presidente Giuseppe Conte, seconda posizione per Carla Giuliano, deputata uscente, terzo posto per Giorgio Lovecchio, vicepresidente della V Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione e componente della Commissione Parlamentare per l’attuazione del Federalismo Fiscale. Gli altri capilista sono il senatore uscente Gianmauro Dell’Olio; Pasqua L’Abbate, senatrice uscente e Leonardo Donno, deputato uscente. Al Senato, capolista Mario Turco, senatore uscente e vicepresidente del Movimento. Agli uninominali spiccano i nomi di Marco Pellegrini (Camera) senatore uscente; Angela Anna Bruna Piarulli (Camera), senatrice uscente; Nicola Grasso (Camera), professore associato di diritto costituzionale presso il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università del Salento; Salvatore Giuliano (Camera) ex sottosegretario dell’Istruzione; Francesco Mandoi, ex magistrato e pm della Dda a Lecce.

Il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, il deputato e segretario del Pd, Marco Lacarra, il deputato Ubaldo Pagano, il capogabinetto della Regione Puglia, Claudio Stefanazzi: sono loro i capilista alla Camera per la coalizione Pd-Sinistra e Verdi in Puglia. Al Senato, invece, capolista l’ex ministro Francesco Boccia, confermato il quarto posto per la presidente del Consiglio regionale pugliese, Loredana Capone. Per quanto riguarda i collegi uninominali, spicca il nome della scienziata barese Laura Torsi, candidata a Bari, mentre a Lecce sarà della partita l’epidemiologo Pierluigi Lopalco, ex assessore regionale alla Sanità. A Taranto uninominale candidato il presidente dell’Amiu Mancarelli, nel listino proporzionale anche l’assessore comunale Viggiano.

Gianluigi Paragone è capolista alla Camera per Italexit nel plurinominale a Lecce, collegio Puglia 4. Gli altri capolista sono Carmela Maria Elisabetta La Notte (Foggia); Maria De Gennero (Bari), Mariantonella Rizzo (Taranto). Al Senato, capolista al plurinominale è Raffaele Cesario.

Palmo Antonio Mosaico capolista al Senato nel plurinomimale; alla Camera i capilista sono Mario Gallo, Giovanna Coricciati, Domenico Conversa e Antonella D’Angeli. Sono questi gli “alfieri” scelti da Italia sovrana e popolare in Puglia per le prossime elezioni. Nei collegi uninominali, invece, al Senato ci sono anche Cosimo Massaro e Nicola Di Gennaro; alla Camera Roberto De Rosa, Donatella Bellomo e Vincenzo Stellaccio.

“Territorio, consensi, curriculum evocativi di precisi valori di Forza Italia: abbiamo appena depositato le liste della squadra azzurra per le prossime elezioni politiche. Una squadra forte e competitiva, in linea con quanto indicato dal nostro presidente Berlusconi e dal coordinatore nazionale Tajani, fatta di persone competenti, autorevoli, con un largo consenso, radicamento sul territorio ed una storia pregna di significato”. Lo dichiarano il commissario regionale di Forza Italia, Mauro D’Attis, e il vice commissario, il Dario Damiani, che stamattina hanno depositato in Corte d’Appello le liste dei candidati azzurri alle elezioni politiche. “Abbiamo – proseguono – la nostra senatrice Licia Ronzulli, che guida la squadra del Senato. Abbiamo i sottoscritti, D’Attis alla Camera e Damiani al Senato, assieme agli altri uscenti Francesco Paolo Sisto e Michele Boccardi, e all’eurodeputato Andrea Caroppo. Abbiamo i consiglieri regionali Giandiego Gatta e Vito De Palma, assieme al già consigliere in Puglia Domenico Damascelli e a tanti amministratori locali che hanno ottenuto risultati importanti nelle competizioni comunali. Ma abbiamo anche candidature di respiro nazionale come quella di Rita Dalla Chiesa, volto noto della tv e figlia del generale Carlo Alberto, vittima di mafia”.

Rita Dalla Chiesa è candidata con Forza Italia in Puglia come capolista nel proporzionale, collegio Molfetta-Bari, e all’uninominale della Camera. Fi Puglia ha scelto la senatrice Lucia Ronzulli come capolista al plurinominale al Senato, seguono Dario Damiani, Laura De Mola e Mario Antonio Ciarambino. Mentre all’uninominale del Senato è candidato il sottosegretario alla Giustizia, Francesco Paolo Sisto. Gli altri capilista alla Camera sono: Marcello Lanotte, Vito De Palma (Taranto) e Mauro D’Attis.

Comments are closed.