DROGA E VIDEOPOKER ILLEGALI, 2 ARRESTI

L'OPERAZIONE DEI CARABINIERI DELLA POLIZIA DI MASSAFRA

156

Continuano i controlli straordinari del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

I Militari della compagnia di Massafra, con il supporto dei reparti speciali del Nucleo Ispettorato Lavoro, Nucleo Antisofisticazione, Ispettorato dell’ASL e personale dell’Agenzia delle dogane e dei Monopoli di Stato, hanno eseguito un servizio di controllo del territorio ad “alto impatto” nei circoli privati e esercizi pubblici della parte orientale della provincia jonica.

Gli operanti, nel corso di un controllo ad un circolo privato di Crispiano, hanno sorpreso ed arrestato, due persone, un 63enne di Crispiano ed un 47enne di Statte, mentre avrebbero cercato di disfarsi di un panetto di presumibile sostanza stupefacente del tipo hashish dal peso complessivo di 100 grammi circa.

Gli stessi, in attesa dell’interrogatorio di garanzia e fatta salva la presunzione di innocenza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa dell’interrogatorio di garanzia.

All’interno di un bar, inoltre, gli operanti hanno riscontrato la presenza di un lavoratore non regolarmente assunto, che ha comportato la chiusura immediata e la conseguente sospensione dell’attività.

Inoltre, le due attività commerciali sono state sanzionate amministrativamente per un totale di circa 350.000 euro, nonché sequestrate 27 apparecchiature videopoker installate senza autorizzazione e scollegate alla rete dello Stato.

 

Comments are closed.