DONAZIONI DI SANGUE DEGLI ALLIEVI DI MARISCUOLA

IL RINGRAZIAMENTO DELLA ASL TARANTO

89

L’estate, si sa, è il periodo dell’anno in cui si fa sentire l’emergenza legata alla carenza di sangue e, per far fronte a questo bisogno, è necessaria la mobilitazione di tutti. Anche questa volta, la Marina Militare ha prontamente risposto all’appello di Asl Taranto e stamattina alcuni allievi della Scuola Sottufficiali della Marina Militare di Taranto hanno dimostrato la loro solidarietà donando il sangue presso il Centro Trasfusionale del “SS. Annunziata” del “Padiglione Vinci”.

“L’emergenza sangue si acuisce soprattutto d’estate, si tratta di un fatto cronico: ogni estate ci sono queste esigenze e ogni estate la Marina ci è vicina dimostrando la sua collaborazione – ha affermato il dottor Aldo Minerba, direttore sanitario ASL Taranto – E questo non è che uno dei momenti di collaborazione con la Marina, che si estende nel tempo, anche nel periodo Covid, attraverso la messa a disposizione dell’Ospedale Militare. Ringrazieremo sempre la Marina per questo suo apporto, ma ricordo che tutti i cittadini possono rivolgersi al Centro Trasfusionale per effettuare la donazione in tutta sicurezza.”

Il sangue e gli emocomponenti sono una esigenza quotidiana: ne hanno bisogno trapiantati, dializzati, leucemici, talassemici, microcitemici, pazienti domiciliari, oltre a pazienti sottoposti ad interventi chirurgici d’urgenza. Il sangue non può essere riprodotto artificialmente, pertanto la sua disponibilità dipende dalla solidarietà della popolazione e dalla generosità delle donazioni.

“La Marina Militare risponde sempre in maniera rapida a queste richieste – ha spiegato Giorgio Gentile, Comandante in seconda di Mariscuola Taranto, che ha accompagnato gli allievi alla donazione del sangue – Oggi è il secondo mandato, abbiamo già fatto altre donazioni circa 15 giorni fa: i ragazzi hanno risposto in maniera rapida, positiva e del tutto volontaria. Si tratta di un’esperienza che continuerà poiché fa bene al territorio tarantino di cui noi facciamo parte.”

E alla Marina Militare, a Mariscuola Taranto e agli allievi che hanno risposto all’appello per la donazione vanno i ringraziamenti di Asl Taranto, per il loro prezioso e costante contributo.

Si ricorda, che possono diventare donatori tutti coloro che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 70 anni, peso maggiore di 50 kg e buono stato di salute. Inoltre, è necessario non aver assunto farmaci antinfiammatori negli ultimi 7 giorni, antibiotici e antistaminici negli ultimi 15 giorni. Donare è un gesto anonimo e sicuro che permette di fare del bene a sé stessi e alla comunità.

Comments are closed.