DISCO ROSSO PER SENSO CIVICO E ITALIA IN COMUNE

Restano fuori dal Consiglio Regionale di Puglia. “No” del Tar Puglia anche per le quote di genere

342

Disco rosso per Ernesto Abaterusso, Cosimo Borraccino, Luigi Giorgione, Alfonsino Pisicchio, Giuseppe Tanzarella e Sabino Zinni, i quali avevano presentato il ricorso per Senso Civico, lista che ha partecipato alle elezioni regionali pugliesi a sostegno di Michele Emiliano, rimanendo esclusa dal riparto dei seggi pur avendo ottenuto più del 4 per cento. Le motivazioni del provvedimento del Tar di Puglia saranno successivamente espresse. È uno dei tanti ricorsi proposti e molti fra essi saranno esaminati a marzo. Respinto anche il ricorso presentato da Francesco Crudele, Paolo Pellegrino, Rosario Cusmai e Piero Bitetti, di “Italia in Comune”. Respinto inoltre il ricorso presentato da Annunziata Bernardini, Marina Calamo Specchia, Ida Maria Dentamaro, Olga Dasparro, Luisa Anna Maria Giorgio, Angela Lacitignola, Orazio Leggiero, Maria Armida Leuzzi, Anna Losurdo, Katia Lotteria, Veralisa Massari, Maria Luisa Mastrogiovanni, Monica Mc Britton, Carlo Paolini, Rosangela Paparella, Gianpaolo Petrucci, Rossana Ruscelli, Francesco Sciacovelli, Giuseppe Tamma, Magda Terrevoli, Maria Pia Vigilante che mettevano in evi denza il mancato rispetto delle quote di genere nella composizione di alcune liste.

Comments are closed.