Start Cup Puglia 2020

DI CILLO: «COVID, SINDACI TENUTI ALL’OSCURO» (VIDEO)

La denuncia appassionata del sindaco di Carosino

1.116

“Ho giurato sulla Costituzione Italiana come è previsto che un sindaco faccia prima del suo insediamento  ed in virtù di quel giuramento io pretendo di essere rispettato, al pari di ogni altro soggetto che in virtù della professione esercitata  o del ruolo ricoperto , sia chiamato a prestare“.

Sono le parole dure di Onofrio Di Cillo, Sindaco di Carosino pronunciate durante la diretta Facebook di venerdì 3 aprile, durante la quale denuncia apertamente la situazione di “incertezza ” in cui il sindaco ad operare.  Mercoledì 1 aprile infatti, il primo cittadino ha  annunciato  in un videomessaggio rivolto ai cittadini, la presenza di un caso di Coronavirus in paese, notizia fondata ma pervenuta in via ufficiosa.

“Sino ad oggi – precisa il sindaco – il comune di Carosino non ha ancora ricevuto una sola comunicazione ufficiale dalle autorità competenti che certifichi la situazione di contagio”.  Si assume ogni responsabilità Di Cillo quando dice: “In quanto espressione della massima autorità sanitaria del paese chiamato ad amministrare,  un sindaco ha il diritto di conoscere in maniera precisa le condizioni di salute dei suoi cittadini in un momento come quello che stiamo vivendo. Un sindaco, non può non sapere ciò che realmente accada nel suo paese”.

Da giorni ormai, le associazioni che si prodigano nella attività di assistenza e di consegna farmaci e servizi a domicilio, insieme al personale  impiegato nelle operazioni di raccolta differenziata, sollecitano provvedimenti adeguati ad evitare un eventuale contagio, che metterebbe a rischio la salute di chi si adopera nel volontariato.

“ Un sindaco – rimarca con toni accesi Di Cillo – non può essere all’oscuro di dati sicuramente delicati ma indispensabili per tutelare la salute di un intero paese, solo perché qualcuno crede evidentemente chenon debba conoscerli. Io indosserò la mia fascia tricolore solo quando sarò messo nelle condizioni di essere preciso con i cittadini, affinché questi possano continuare a nutrire nei miei confronti la stessa grande fiducia, quella che dal mio insediamento ho saputo conquistare”. (Laura Milano)

Pubblicato da Carosino Adesso su Venerdì 3 aprile 2020

Comments are closed.