CROCIERE, INCONTRO PER POTENZIARE I SERVIZI

SI E' TENUTO A PALAZZO DI CITTA'

151

Si è tenuto nel pomeriggio di ieri, a Palazzo di Città, un incontro finalizzato al potenziamento dei servizi di accoglienza dei crocieristi che si imbarcano dal Porto di Taranto.

Dopo il successo del doppio accosto della Mein Schiff 5 e della Costa Fascinosa di domenica scorsa, che ha visto il Porto e la Città di Taranto ospitare circa 6.000 passeggeri tra imbarchi, sbarchi e transiti, non si ferma l’attività delle Istituzioni e degli operatori per arricchire l’esperienza dei passeggeri che transitano nel Porto di Taranto.

All’incontro, convocato dal Sindaco, Rinaldo Melucci, hanno partecipato, il Vice Sindaco, con deleghe allo Sviluppo Economico, Turismo e Sport, Gianni Azzaro, i vertici dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio, il Presidente Sergio Prete ed il Segretario Generale, Roberto Settembrini, il Capitano di Corvetta Matteo Orsolini, in rappresentanza

del comandante della Capitaneria di Porto, C.V. (CP) Rosario Meo, e la general manager della Taranto Cruise Port, Raffaella Del Prete.

Le parti hanno voluto mettere a fuoco, a stagione crocieristica iniziata, i punti di forza e le criticità relative al turismo crocieristico nel Porto e nella Città di Taranto. Un incontro fortemente voluto da tutte le Istituzioni che stanno lavorando incessantemente per rafforzare il sistema di accoglienza e superare le rilevate criticità degli scali passati.

Indispensabile la sinergia tra gli stakeholder portuali (AdSP, Capitaneria di Porto e forze di Polizia), e l’Amministrazione Comunale, attenta agli aspetti di propria competenza. Prezioso il contributo della Taranto Cruise Port che durante i prossimi scali metterà in campo alcuni accorgimenti finalizzati a rendere più agevoli e veloci le procedure di imbarco dei crocieristi che potranno raggiungere più rapidamente il Terminal e la nave ed iniziare la propria vacanza.

Comments are closed.