CONTINUANO INTERVENTI CONTRO I FALO’ ABUSIVI

GLI INTERVENTI DI KYMA AMBIENTE E POLIZIA LOCALE

111

Continuano senza sosta gli interventi congiunti di Kyma Ambiente e Polizia Locale di Taranto per rimuovere cataste e materiale di ogni tipo accumulato in varie zone della città. L’obiettivo è scongiurare i cosiddetti falò, non autorizzati, in vista della ricorrenza di San Giuseppe.

Questa mattina intervento nei quartieri Tamburi e Paolo VI. Una serie di azioni, disposte dall’amministrazione Melucci, a tutela della legalità e del senso civico, che continuerà anche domani, domenica 19 marzo, in altri quartieri cittadini dove sorgono situazioni analoghe.

Anche nel rione Tamburi impegnate le squadre di Kyma Ambiente con operatori e mezzi per la rimozione del pesante materiale e gli agenti della Polizia Locale di Taranto per mettere in sicurezza le zone oggetto dell’intervento e garantire lo svolgimento regolare delle operazioni. Cataste di legna, vecchie porte e finestre, tavoli, sedie e un gran numero di bancali: tutto il materiale è stato rimosso manualmente dagli operatori con il supporto del “ragno meccanico” di Kyma Ambiente. Sul posto presente il consigliere comunale delegato al Decoro Urbano Michele Mazzariello.

Ricordiamo che l’accumulo di materiale ingombrante è vietato dalla legge. E la combustione incontrollata genera un grave inquinamento in atmosfera. Oltre a danneggiare abitazioni e aree verdi circostanti, i falò abusivi rappresentano un vero e proprio pericolo per chiunque si trovi nelle vicinanze. Gli interventi continueranno anche domani, domenica 19 marzo, giornata dedicata a San Giuseppe.

Comments are closed.