CONTAGI COVID, MELUCCI: “NON MOLLIAMO”

IL NUMERO TOTALE DEI POSITIVI E' DI 376 NEL CAPOLUOGO

150

“I contagi dall’inizio dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 a Taranto salgono oggi a 376. Purtroppo aumenta anche il numero dei decessi. Positivo è invece il numero dei guariti”. Lo dichiara nel pomeriggio il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci. Taranto e provincia hanno infatti avuto una escalation di casi negli ultimi giorni – se ne sono contati di positivi anche 50-60 al giorno – e l’area ionica adesso è terzultima in Puglia, prima di Lecce e Brindisi, dopo essere stata per diversi mesi, in primavera, ultima e in alcuni giorni anche senza contagi. La curva si è impennata soprattutto per contagi innescati in gruppi di famiglie attraverso pranzi, feste, ricevimenti, lauree e prime comunioni. “Dobbiamo difenderci dal virus – afferma il sindaco di Taranto – attuando con serietà tutte le misure di prevenzione. Ogni giorno è prezioso per frenare la curva dei contagi e il rischio di affollare le nostre terapie intensive”. “Al momento a Taranto non c’è un lockdown – rileva il sindaco Melucci -, siamo intervenuti solo con alcune limitazioni orarie perché per scongiurare restrizioni più dure per la nostra comunità e per il nostro sistema economico, dobbiamo ridurre al minimo indispensabile le uscite di casa ed evitare ogni forma di assembramento”.

Comments are closed.