CAMPIONATO AQUATHLON, ECCO I VINCITORI

GRANDE SUCCESSO PER IL CAMPIONATO ITALIANO A TARANTO

362

Giada Stegani (T.D. Rimini) e Nicolò Ragazzo (Valdigne Triathlon), che ha confermato il titolo del 2022, si sono laureati Campioni Italiani di Aquathlon.
Il titolo italiano si è svolto all’ombra del Castello Aragonese, con la preziosa collaborazione della Marina Militare che ha ospitato la manifestazione, in questa seconda emozionante edizione dei tricolori di specialità a Taranto. Oltre ai titoli assoluti sono stati assegnati i titoli di categoria Age Group in quella che è stata una vera e propria festa dello sport e della cultura anche grazie alla convenzione con il Museo MarTa – Museo Archeologico Nazionale di Taranto che ha aperto le sue porte a tutti gli iscritti alla gara.

La partenza e l’arrivo si sono svolte all’ingresso dello splendido Castello Aragonese di Taranto che ha anche ospitato sulla banchina la zona cambio, Fin dallo start è stata battaglia vera, sia tra le donne che tra gli uomini, lungo i 2,5 chilometri di corsa, il chilometro di nuoto e gli altri 2,5 chilometri di corsa. Due belle gare, nella splendida cornice della meravigliosa città pugliese con nuoto nel canale che collega il Mar Piccolo con il Mar Grande e corsa sul lungomare all’ombra del Castello Aragonese, che ha fatto da cornice alla gara dei 300 partecipanti che hanno entusiasmato il pubblico assiepato sulle balconate del lungomare tarantino e sul ponte girevole.

Tra le donne, alle spalle della neo campionessa tricolore Giada Stegani, si sono piazzate le due compagne di squadra della K3 Cremona Alessia Orla seconda e Adelaide Anna Badini Confalonieri terza. Tra gli uomini, occupato il gradino più alto da Nicolò Ragazzo, sui due gradini disponibili, sono saliti rispettivamente secondo e terzo Michele Bortolamedi (K3 Cremona) e Matteo Perri (Minerva Roma).

I due nuovi campioni italiani hanno anche strappato il pass per i prossimi campionati europei di specialità in programma a Menen in Belgio il 25 agosto.

Alle premiazioni hanno presenziato oltre al Presidente FITRI Riccardo Giubilei e all’Ammiraglio di Divisione della Marina Militare Flavio Biaggi, l’onorevole eurodeputato Rosa D’Amato, l’onorevole deputato Giovanni Maiorano, il consigliere regionale Vincenzo Di Gregorio, l’assessore allo sport del Comune di Taranto Gianni Azzaro, Elio Sannicandro il direttore del Comitato organizzatore Giochi del Mediterraneo Taranto 2026 e il direttore regionale di Sport Sport e Salute Francesco Toscano.

Il Presidente della Federazione Italiana Triathlon Riccardo Giubilei, non nasconde la soddisfazione per il successo della manifestazione: “Torniamo a Taranto all’ombra del Castello Aragonese per assegnare i tricolori di Aquathlon per il secondo anno consecutivo. 300 gli atleti che si sono sfidati nelle acque del mar grande e nel mar piccolo in uno scenario unico. Desidero ringraziare gli organizzatori il Triathlon Taranto, il Comune di Taranto, la Regione Puglia ed ovviamente la Marina Militare che ci ha ospitato una location davvero emozionante. Un altro passo in avanti verso l’inserimento del Triathlon all’interno dei Giochi del Mediterraneo 2026 attraverso un gioco di squadra con la Regione Puglia, il commissario per i Giochi del Mediterraneo, il Comune di Taranto e quanti stanno lavorando nell’organizzazione di un evento che sarà importante e in cui il triathlon deve dire la sua.”.

L’Ammiraglio di divisione della Marina Militare Flavio Biaggi, che ha ospitato la manifestazione dice: “Bella giornata di sport e di festa per una manifestazione di grande valore agonistico e di promozione del territorio. Siamo lieti di aver ospitato  questa seconda edizione di questo evento con 300 atleti. Crediamo nei valori dello sport, del sacrificio e della sana competizione che richiamano i valori della Marina Militare”.

CAMPIONI AGE GROUP DONNE

S1- Francesca Calvauna (Maiella Triathlon Team)
S2 – Elisa Marcon (CUS Pro Patria Milano)
S3 – Giusy Pascariello (Triathlon Taranto)
S4 – Sara Speroni (Valdigne Triathlon)
M1- Nunzia Gammella (Aurora Triathlon)
M2 – Maria Carmela Stella (Acquamarina Palese)
M3 – Alessandra Degiugno (Valdigne Triathlon)
M4 – Rosa Guadalupi (Acquamarina Palese)
M5 – Maria Rosaria Lazzari (Salento Triathlon Enjoy)
M6 – Rossella Carletti (Ferrara Triathlon)
M7 – Fiorenza Guidotti (Spezia Triathlon)

CAMPIONI AGE GROUP DONNE

S1- Salvatore Maccarone (Magma Team)
S2 – Enrico Schiavino (Magma Team)
S3 – Simone Alfano (IronTeam Italia)
S4 – Fabio Pruiti (Magma Team)
M1- Riccardo Palumbo (Njoy Tri)
M2 – Massimo Basile (MKT Draph)
M3 – Cristian Cerchiaro (Njoy Tri)
M4 – Sandro Prosperi (Livorno Triathlon)
M5 – Gianfranco Coppa (SS. Lazio)
M6 – Raffaele Buonocore (Ermes Campania)
M7 – Michele Vanzi (Valdigne Triathlon)
M8 – Massimo Cecchi (Atomica Triathlon)

 

Comments are closed.