BELLOMO (LEGA): CARENZA MEDICI E’ UNA VERGOGNA

LA DURA PRESA DI POSIZIONE

81

“Non passa giorno senza che mi vengano segnalati nuovi episodi che mettono in evidenza la gravissima carenza di personale medico in Puglia, sia nelle strutture di pronto soccorso che nell’ambito dei 118 presenti sul territorio. Un’autentica vergogna regionale, che sta facendo scrivere alla nostra sanità una pagina nerissima della sua storia”. Lo dichiara Davide Bellomo, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Puglia. “Era il mese di aprile – ricorda – quando segnalavo la necessità di aggredire il problema per garantire un’estate sicura, in vista del prevedibile maggiore afflusso. Era il mese di maggio quando segnalavo la mancanza di 210 medici per il 118 e di 1500-2000 unità negli ospedali pubblici, e chiedevo al presidente Emiliano di intervenire adottando provvedimenti eccezionali”. “Invece tra tavoli, presunti tecnici e sprechi del denaro pubblico in settori certamente meno importanti della salute dei cittadini, siamo arrivati – conclude Bellomo – al flop annunciato di questi mesi”.

Comments are closed.