BASOLATO IN VIA DUOMO E VIA DI MEZZO, ECCO IL PROGETTO

PER IL RIPRISTINO COMPLESSIVO E I SOTTOSERVIZI

222
È partito anche l’ultimo step progettuale dei lavori di riqualificazione e recupero delle pavimentazioni storiche di via Di Mezzo e via Duomo, in Città Vecchia.
La firma del contratto con i professionisti incaricati della progettazione definitiva ed esecutiva, infatti, segna un passo in avanti fondamentale per il successivo affidamento dei lavori.
«Si tratta di un intervento che sfiora i 9 milioni di euro – le parole del primo cittadino Rinaldo Melucci – finanziato con le risorse Cipe previste dal piano “Isola Madre”. Nel panorama vasto di interventi che abbiamo predisposto per la Città Vecchia, questo sulle pavimentazioni storiche ha un valore in più perché pone riparo a uno dei peggiori sfregi fatti alla storia architettonica di questo quartiere: la copertura del basolato con l’asfalto».
«Interverremo su via Di Mezzo, da piazzetta San Gaetano alla discesa Vasto – ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Mattia Giorno – e su tutta via Duomo, in entrambi i casi i lavori interesseranno buona parte delle traverse. Oltre a recuperare il basolato esistente, integrandolo ove necessario, adegueremo tutti i sottoservizi e realizzeremo anche una rete dati per favorire la connessione internet. È un cantiere fondamentale per la rinascita della Città Vecchia, perché riqualificheremo due assi viari storici sui quali si svilupperanno altri importanti interventi».

Comments are closed.