ARRIVA IL PROGETTO ”FAI SPORT CON SIMBA”

Prenderanno il via tra qualche giorno i corsi di pattinaggio artistico per i bambini oncologici curati nel nosocomio tarantino

444

di Agata Battista

Prenderà il via tra qualche giorno il progetto “Fai sport con Simba”. Organizzato dall’Associazione Simba Odv il progetto promuove e sostiene l’attività fisica nei bambini ed adolescenti oncologici sia durante che dopo la cura oncologica.

Lo sport nella vita quotidiana è utile, salutare e divertente per tutti ed in particolare per i bambini è una necessità fisiologica e parte integrante del processo di sviluppo. Favorisce una crescita corporea armonica fisica e psicologica e l’agilità, migliora la coordinazione ma, soprattutto, riduce il rischio di patologie come l’obesità, l’ipertensione, le malattie cardiache ed il diabete.

L’importanza di una sana attività fisica diventa ancora più rilevante in bambini oncologici che hanno dovuto affrontare un percorso di cura impegnativo e lunghi periodi di ospedalizzazione con un conseguente allontanamento dalla comunità dei pari. Attraverso lo sport il bambino può abbattere quelle barriere che sono state create tra lui e la società durante la malattia, può migliorare la sua autostima e il proprio senso di autoefficacia, favorendo la sua reintegrazione nella comunità.

La prima disciplina facente parte del progetto è il corso di pattinaggio artistico che sarà svolto in collaborazione con la A.s.d. Pattinaggio Artistico Taranto. L’associazione, nata nel 2016 dalla volontà del suo presidente Giuliano Di Maglie e del direttore tecnico Ilaria Di Maglie, allenatore Fisr di terzo livello, opera da diversi anni sul territorio per diffondere la cultura dello sport e tutti quei principi che ne sono il fondamento. Attualmente operano in due sedi: il Palamazzola di Taranto e il Pattinodromo comunale di Carosino e conta oltre 170 tra bambini e ragazzi che condividono l’amore per il pattinaggio artistico a rotelle.

Siamo entusiasti di poter prendere parte, attraverso la nostra realtà, a questa lodevole iniziativa – afferma il presidente Giuliano Di Maglie – e per questo ringrazio personalmente la dott.ssa Deborah Cinquepalmi, presidente dell’Associazione Simba Odv per averci dato questa opportunità nonché privilegio”.

Il corso si svolgerà per due giorni alla settimana presso il Palamazzola e proporrà il pattinaggio artistico a bambini con pregressa neoplasia su indicazione e monitoraggio del dr. Valerio Cecinati, direttore del Reparto di Oncoematologia Pediatrica del nosocomio.

Comments are closed.