ARMI E SPACCIO, 20ENNE IN MANETTE

L'OPERAZIONE DI MOBILE E VOLANTE DI TARANTO

170

La Squadra Mobile, in collaborazione con la Squadra Volante, ha arrestato un 20enne perché presunto responsabile del reato di detenzione di arma clandestina e di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti hanno eseguito una perquisizione domiciliare in quanto, nel corso dei quotidiani e consueti servizi antidroga, si maturava il sospetto che all’interno di un’abitazione di Talsano fossero detenute armi.

Al momento del controllo erano presenti una donna e suo figlio convivente di 20 anni e, proprio all’interno del comodino della camera da letto del giovane, è stata rinvenuta una pistola semiautomatica, con guanciole in madreperla e matricola abrasa, priva di cartucce.

All’interno del medesimo cassetto è stato rinvenuto anche un panetto di colore marrone, avvolto nel cellophane, presumibilmente hashish, del peso di circa 70 grammi, un bilancino di precisione, perfettamente funzionante e un coltellino pieghevole col manico in legno e con lama lunga 7 cm, ancora intriso di residui della stessa sostanza stupefacente.

Trasmessi gli atti all’Autorità Giudiziaria competente per la convalida, il 20enne è stato arrestato.

Comments are closed.