ALTAMURA NUOVO PRESIDENTE DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI

ELETTO ALL'UNANIMITA' SUCCEDE A FEDELE MORETTI

459

Antoniovito Altamura è il nuovo Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Taranto: è stato eletto, all’unanimità per acclamazione, dal Consiglio dell’Ordine nella seduta di venerdì 21 ottobre 2021, svoltasi in un clima di viva cordialità; nella stessa occasione l’Avvocato Nestore Thiery è subentrato nella carica di Consigliere dell’Ordine.

«Questa giornata rimarrà impressa nella mia memoria in maniera indelebile.  Sto vivendo emozioni profonde. Né oggi, né per chi sa quanto tempo mi sembrerà vero che io ricopra un ruolo così importante: essere il leader di un Foro glorioso come quello tarantino.

I nomi, i volti, le figure dei grandi del passato affollano la mia mente, insieme a una domanda che attende una risposta: sarò all’altezza del compito? In effetti, solo io potrò risolvere questo interrogativo, col mio impegno e l’umiltà di chi vuole porsi al servizio degli altri, senza un attimo di indecisione.

Mi serve, tuttavia, la collaborazione di tutta l’Avvocatura tarantina per continuare nell’alveo della Sua tradizione e per un futuro sempre migliore. Questo è quello che intendo fare e spero che l’Altissimo mi dia la forza e la capacità per riuscire nell’impresa.

Mi sarà di aiuto la Famiglia, che non ha fatto mai mancare il suo aiuto, coloro che mi circondano da sempre del loro affetto e che hanno condiviso il mio percorso. Sopra tutto mio padre, maestro nella vita e nella professione, che mi ha indicato la strada da percorrere, certamente irta di ostacoli e difficoltà, della quale non si intravede mai la fine ma che si deve percorrere sempre con lo stesso impegno, l’impegno di chi considera il lavoro, l’attività professionale come la prima virtù e la massima consolazione individuale».

«Svolgerò il mio mandato – ha poi detto Antoniovito Altamura – nel solco del percorso tracciato da Fedele Moretti, al quale va il mio personale ringraziamento, quello di questo Consiglio e dell’intera Avvocatura jonica, per tutto quello che ha fatto alla guida dell’Ordine degli Avvocati di Taranto, peraltro affrontando tutte le difficoltà di un periodo pandemico che non aveva precedenti nella nostra storia».

«E’ difficile elencare una scala programmatica degli impegni che mi attendono, ma alcune cose da fare mi piace ricordarle sin da ora. Uno dei miei obiettivi principali – ha detto il Presidente Altamura – sarà sensibilizzare Istituzioni e stakeholder affinché si velocizzi al massimo l’iter per far nascere finalmente la Cittadella della Giustizia di Taranto, il polo unico che sarà realizzato nel quartiere Paolo VI su terreni di proprietà della Provincia di Taranto. Una moderna e funzionale infrastruttura in cui saranno ubicati tutti gli uffici giudiziari oggi sparsi nella città, ponendo così fine alle enormi disfunzioni che penalizzano quotidianamente le attività di tutti gli avvocati jonici».

«È anche mia intenzione – ha aggiunto l’avvocato Altamura – proseguire l’azione del Consiglio a sostegno dei Colleghi che, a causa della crisi creata dalla pandemia, vivono difficoltà economiche, rifinanziando il “Fondo di assistenza” dell’Ordine degli Avvocati di Taranto le cui dotazioni sono state utilizzate per sostenere i Colleghi Avvocati che versano in stato di bisogno».

«Questo sarà possibile – ha concluso il Presidente Antoniovito Altamura – grazie all’efficienza e ottima organizzazione del nostro Ordine Forense, che ha condotto negli ultimi anni un’azione mirabile, migliorando i servizi offerti agli avvocati, riducendo i costi di gestione, creando importanti economie. Utilizzare questa forza sinergica che viene dal passato, questa è la mia intenzione. Se il bilancio lo permetterà, vorrei anche apportare una riduzione alla tassa di stazionamento; forse all’inizio non sarà un importo significativo, ma ritengo fondamentale dare a tutti i Colleghi Avvocati una indicazione sulla strada da seguire, su quello che intendiamo fare: sempre e solo al loro servizio!»

Comments are closed.