AGGRESSIONE AL MINORE DI SAVA: DENUNCIATI DUE GIOVANI

Il "raid" a Francavilla Fontana, il 22 ottobre scorso

488

Ci sono due 19enne denunciati in stato di libertà l’aggressione del minore di Sava registrata in piazza Dante, a Francavilla Fontana, la sera del 22 ottobre. I carabinieri, chiusa la prima fase di indagine, hanno identificato e deferito in stato di libertà i presunti responsabili di quel violento episodio, raccogliendo abbastanza elementi a carico dei due indagati e, quindi, ricostruire dettagliatamente la vicenda avvenuta nella tarda serata del 22 nella Piazza Dante di Francavilla Fontana. Quella sera, i Carabinieri del Comando Compagnia di Francavilla Fontana furono allertati a causa di un’aggressione che si era appena verificata nel cuore della “movida” francavillese, tra Piazza Dante e Piazza Umberto I, allorquando un 17enne incensurato, proveniente da Sava, era stato colpito al volto, cadendo al suolo privo di sensi. Il minore, nell’occasione, aveva riportato la frattura dello zigomo sinistro e, in conseguenza della caduta al suolo, anche dell’osso occipitale. Il ragazzo, dopo diversi giorni di ricovero all’Ospedale “Perrino” di Brindisi, è stato poi dimesso con una prognosi di 40 giorni.

Comments are closed.