900.000 EURO PER MONTEMESOLA

LA SODDISFAZIONE DEL SINDACO USCENTE PUNZI

411

Ammonta a 900.000 euro il finanziamento erogato al comune di Montemesola dal Governo. A darne notizia è il sindaco uscente Vito Punzi che, dopo aver guidato la cittadina per due mandati consecutivi, si prepara ora ad affrontare le elezioni regionali. La somma sarà destinata alla riqualificazione del Palazzo Marchesale e del centro anziani presente all’interno del palazzo stesso. Grazie a questo intervento, la struttura, monumento cittadino, diventerà anche spazio per attività sociali, artistiche e culturali; previsto anche il potenziamento dei servizi socio assistenziali.

“Ciò è avvenuto grazie ad un lavoro di programmazione e confronto costante – dice Punzi – tra il governo centrale e le amministrazioni dei cinque comuni dell’area complessa di Taranto, tra i quali Montemesola rientra”. Il piano di interventi previsti proprio per la suddetta area complessa, ammonterebbe complessivamente a trenta milioni di euro. ( L. M. )

Comments are closed.