17ENNE DI SAVA AGGREDITO A FRANCAVILLA, E’ GRAVE (VIDEO)

RICOVERATO IN PROGNOSI RISERVATA, NON E' IN PERICOLO DI VITA

1.490

Un diciassettenne di Sava (Taranto) è ricoverato in ospedale a Brindisi, con prognosi riservata ma non è in pericolo di vita, dopo essere stato aggredito con calci e pugni nella tarda serata di ieri – 22-10-2022 –  da un gruppo di giovani a Francavilla Fontana, nel Brindisino. I motivi del pestaggio, compiuto nella centrale piazza Dante, nel cuore della movida, non sono noti: i carabinieri stanno acquisendo in queste ore i filmati delle videocamere della zona per ricostruire l’accaduto. Il 17enne, che era giunto a Francavilla Fontana in compagnia di alcuni amici, ha riportato alcune lesioni e la frattura di uno zigomo.

L’aggressione – a quanto è dato sapere – è stato compiuta attorno alle ore 23.30 in piazza Dante, a poca distanza della centralissima Piazza Umberto I, il cuore della movida di Francavilla Fontana. Il ragazzo era giunto nella cittadina del Brindisino con alcuni amici. Per motivi in corso di accertamento, il minorenne è stato circondato da un gruppo composto da 4-5 ragazzi e colpito con calci e pugni. Al momento dell’aggressione i suoi amici non erano presenti, forse perché erano entrati in un locale. Diversi i testimoni del pestaggio che hanno chiamato il 118 e hanno soccorso il ragazzino steso sull’asfalto, cosciente. Il giovane è stato prima portato in ospedale al Pronto soccorso dell’ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana, poi trasferito al Perrino di Brindisi, dov’è ricoverato.

Comments are closed.