VIRTUS FRANCAVILLA, VITTORIA A TAVOLINO CON IL MATERA

I lucani verso l'esclusione dal campionato di Lega Pro. Mercoledi biancazzurri a Viterbo

251

Sconfitta per 3-0 a tavolino per il Matera Calcio e tre punti per la Virtus Francavilla. Questo il verdetto decretato da Sajmir Kumara della sezione AIA di Verona, arbitro di Virtus Francavilla Calcio-Matera di domenica 10 febbraio 2019 alle ore 14.30, valevole per la venticinquesima giornata del Campionato Nazionale di serie C girone C, e gli assistenti Roberto Fraggetta della sezione di Catania e Khaled Bahri della sezione di Sassari.

Come previsto, la gara non si è disputata (al “Fanuzzi” di Brindisi). La terna arbitrale ha atteso i canonici 45 minuti e ha poi fatto rientro negli spogliatoi per la mancata presentazione della squadra ospite. La Virtus ha ora 30 punti e una gara in meno ed è a ridosso della zona play-off,

Il Matera da parte sua si avvicina a grandi passi verso l’esclusione dalla Serie C. Per il club lucano, infatti, alla quarta rinuncia (dopo Catania, Bisceglie e Francavilla Fontana), da regolamento, scatterà l’esclusione dal campionato. Dopo il forfait odierno il Matera rischia di non scendere in campo nemmeno nel turno infrasettimanale di mercoledì contro la Cavese. Il 13 febbraio, insomma, potrebbe diventare una delle date peggiori nella storia del calcio materano e della Serie C in generale.

Intanto, come da comunicazione pervenuta dall’A.S. Viterbese Castrense Srl, si informa che sono in vendita i tagliandi per il settore ospiti per la gara del 13 febbraio 2019 ore 14:30, allo stadio ”Enrico Rocchi” di Viterbo presso i punti vendita Go2. Il costo del tagliando è di € 10,00 oltre il diritto di prevendita.

La prevendita terminerà alle ore 19.00 del 12 febbraio 2019. Si comunica che NON è attiva l’opzione porta un amico. Si ricorda inoltre che il giorno della gara la biglietteria per il settore ospiti non sarà aperta.

  • La Discoteca, Via Augusto Imperatore 9 72100 BRINDISI
  • Tabaccheria di Caracciolo Gianluca, viale Trentino 5/A 74121 TARANTO

Comments are closed.