LECCE IN B, DISFATTA DEL FRANCAVILLA FONTANA

Città in festa nel Salento, per la Virtus "cappotto" ad opera del Cosenza

711

Nel giorno della promozione in B del Lecce, vittorioso sulla Paganese (1-0, gol di Armellino al 17’) davanti a 23mila spettatori e una città in festa, arriva la disfatta della Virtus. Doveva essere la gara del definitivo traguardo dei play-off e invece è stata la partita, inaspettata, del crollo: una sconfitta pesante per il Francavilla Fontana di mister D’Agostino (nella foto), trafitta dal Cosenza, che invece i play-off li ha blindati. Un pesante conto (1-5) che ribalta le intenzioni pronunciate alla vigilia, e cioè vincere e sfoderare una grande prestazione. Adesso la Virtus deve tentare il “colpo”, nel prossimo turno, ad Andria,  approfittando peraltro dello scontro diretto tra Siracusa e Sicula Leonzio. Nel frattempo si registra la grande rimonta del Matera (vittorioso sul Catania), e questo è un problema.

“Lupi” subito in gol al 1’ con Tutino, Il poker del primo tempo viene poi compleato, nell’ordine, da  Perez  (a segnop dal dischetto), al 15’),  Corsi (30’) e ancora Tutino al 38’).

Partita spezzettata da tanti falli e da diversi cambi, subito operati dal Cosenza.

Nella ripresa la Virtus, che registra l’ingresso di Madonia al posto di Anastasi,  reagisce e al 72’ salva la faccia con Partipilo . Ma la “remuntada” era operazione ardua e, anzi, la Virtus subisce il quinto gol in pieno recupero: a segno Okereke  su assist di Ramos.

Virtus Francavilla Calcio-Cosenza 1-5
Reti: 27’st Partipilo (VF) 1’pt, 37’pt Tutino, 14’pt Perez rig., 29’pt Corsi, 47’st Okereke (CO)

Virtus Francavilla Calcio: Albertazzi, Prestia, Biason, Anastasi (12’st Madonia), Partipilo, Albertini (34’st Di Nicola), Triarico (34’st Pino), Sicurella (12’st Parigi), Maccarrone, Monaco (4’st Lugo Martinez), Agostinone. A disp: Saloni, De Toma, Sbampato, Demoleon, Viola, Rossetti, Mastropietro. All. D’Agostino

Cosenza: Saracco, Corsi (22’st Ramos), Idda (5’st Boniotti), Palmiero (8’st Loviso), Mungo (22’st Calamai), Perez, Trovato, Tutino (22’st Okereke), Pascali, D’Orazio, Dermaku. A disp: Zommers, Pasqualoni, Camigliano. All. Braglia

Arbitro: Andrea Zingarelli di Siena (Francesco Gentileschi di Terni-Simone Teodori di Fermo)

Note: Ammoniti: Partipilo (VF) Corsi, Pascali (CO)

Recupero: 2’pt, 4’st

Comments are closed.