LA VIRTUS BEFFATA NEL FINALE: 1-1 CON LA VIBONESE

Segna Folorunsho, poi, con un uomo in più, tanti sprechi. Al 90' pari di Scaccabarozzi

60

 

Davvero una beffa atroce. La Virtus Francavilla sembrava aver prenotato la vittoria del riscatto ma viene beffata nel finale, al 90′, dopo un errore difensivo e dopo aver sprecato diverse occasioni: con Partipilo, con Sarao ed altri ancora. Un pareggio che costringe gli uomini di Trocini a restare, seppur di poco e con una gara in meno, fuori dalla zona play-off.

Il gol del vantaggio la Virtus lo aveva siglato al 19′: coprner battuto da Nunzella e incornata vincente di Folorunsho. Poi una serie di occasioni (soprattutto con Sarao) non sfruttate e un secondo tempo che doveva essere in discesa per gli uomini di Trocini per l’espulsione al 57′ di Camilleri. Ma la superiorità numerica non è stata sfruttata e, come detto, al 90′ è arrivata la beffa: errore difensivo e gol di Scaccabarozzi.

Nel prossimo turno la trasferta a Siracusa.

Comments are closed.