IL TARANTO TORNA A VINCERE, 2-1 AL FRANCAVILLA

Buona partita degli uomini di Gigi Panarelli

28

Nella tredicesima giornata di campionato il Taranto di mister Panarelli batte 2-1 il Francavilla di Lazic. Parte a spron battuto la squadra ionica: dopo appena un minuto una conclusione di Favetta viene respinta dal portiere ospite ma sull’azione seguente la squadra rossoblù si porta in vantaggio con la rete di Di Senso che trafigge dal limite dell’area un non irresistibile Alvigini. Terza rete in campionato per l’esterno offensivo classe ’84. Al 5′ una punizione di D’Auria dalla sinistra viene respinta timidamente da Antonino che scongiura il pericolo. Al decimo un tiro velleitario di Tomas Grandis dalla distanza viene bloccato senza problemi dal numero 1 ionico. Al 16′ si fa vedere D’Agostino con una girata rasoterra di destro che termina abbondantemente a lato. Il Taranto raddoppia al 28′: azione personale di Favetta sull’out di sinistra e cross rasoterra per l’accorrente Salatino che deposita in rete a porta sguarnita per il suo secondo gol in campionato. Al 33′ una sassata col sinistro dalla distanza di D’Agostino viene respinta in corner dall’estremo difensore lucano. Lo stesso numero 5 ci prova cinque minuti dopo con una girata al volo di sinistro che finisce centrale. Il primo tempo si conclude con un netto 2-0 a favore dei padroni di casa.

A inizio ripresa il Taranto sfiora il tris: lancio di tacco al volo di D’Agostino per Favetta che semina panico in area, si destreggia e colpisce di sinistro ma la sfera sorvola la traversa. Al 4′ cross di D’Agostino dalla sinistra per la testa di Favetta fuori misura. All’ottavo una staffilata da fuori area di Marsili termina a fil di palo alla sinistra di Alvigini. Un minuto dopo Favetta, con un tacco al volo, serve D’Agostino che entra in area e va alla conclusione con la sfera diretta all’angolino ma è lesto Ragone a salvare sulla linea spazzando la sfera in corner. All’11 ci prova ancora una volta D’Agostino con una bordata da fuori area col destro ma Alvigini smanaccia negando il 3-0. Al 17′ lo stesso numero 5 ci prova dalla sinistra con un destro a giro che viene bloccato in due tempi dal portiere avversario. Al 20′, su azione da corner, è Pelliccia a colpire da fuori area con la sfera che viene bloccata a terra da Alvigini. Al 23′ è la volta di Massimo ma il portiere ospite blocca la sfera distendendosi. Il Francavilla accorcia le distanze a sorpresa al 24′ con un gol di pregevole fattura di D’Auria che insacca da distanza siderale spedendo la sfera all’incrocio dei pali. Il Taranto reagisce subito con una velenosa punizione di Marsili al 26′ che sorvola di poco la traversa. Al 34′ si fa vedere Tomas Grandis con un tiro da lontano che non inquadra lo specchio della porta. Ghiotta occasione al 41′ per Guadagno che, servito da Ferrara, colpisce con una staffilata in area con la sfera che termina a lato. Al 45′ girata col destro di Massimo ma Alvigini è reattivo e respinge. Finisce così allo “Iacovone” con il Taranto che batte a domicilio il Francavilla per 2-1.

IL TABELLINO

Campionato Nazionale Serie D girone H – 13^ Giornata, Data e ora 02.12.2018, ore 15:00 – Stadio “Erasmo Iacovone” di Taranto

TARANTO-FRANCAVILLA 2-1

Marcatori: 1′ pt Di Senso (T), 28′ pt Salatino (T), 24′ st D’Auria (F).

TARANTO (4-2-3-1): Antonino; Pelliccia, Lanzolla (40′ st Miale), Bova, Ferrara; Marsili, Massimo; Di Senso (5′ st Oggiano), D’Agostino (21′ st Gori), Salatino (15′ st Guadagno); Favetta (36′ st Croce). A disposizione: Martinese, Carullo, Squerzanti, Bonavolontà. All. Luigi Panarelli.

FRANCAVILLA (4-3-3): Alvigini; Ragone, Giordano, Digiorgio (39′ st Del Prete), Cardamone (3′ st Di Senso); T.A. Grandis, Collocolo, Raiola (13′ st Lavano); M.A. Grandis (32′ st De Marco), Chavarria (13′ st Pagano), D’Auria. A disposizione: Russo, De Gol, Ferraiuolo, De Lorenzo. All. Ranko Lazic.

Arbitro: Sig. Paolo Armando Mulas – sezione di Sassari; 1° assistente: Sig. Simone De Nardi – sezione di Conegliano; 2° assistente: Sig. Alberto Colonna – sezione di Vasto.

Ammoniti: Raiola, T.A. Grandis, Ragone (F); Bova (T)

Espulsi: /

Note: corner 5-0; recupero 2’ pt, 5′ st; circa 2500 spettatori.

Comments are closed.