GIOVEDI’ 20 “L’ITALIA NELLA STORIA”

Organizzata dall’Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana (ANCRI)

37

La bandiera tricolore è il simbolo che più di ogni altro rappresenta il nostro Paese, incarnando tutti i valori e i principi fondamentali della nostra Costituzione.

Per questo, in occasione del settantesimo anniversario della entrata in vigore della Costituzione Italiana, l’Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana (ANCRI) ha realizzato il progetto “Decoro della Bandiera”.

L’iniziativa, ideata dal Prefetto tarantino Francesco Tagliente, delegato nazionale ANCRI ai Rapporti istituzionali, ha il fine di promuovere tra i giovani il rispetto dei valori e dei principi della Costituzione Italiana proprio attraverso il suo simbolo più importante.

 

La Sezione Territoriale Taranto “Taras” dell’ANCRI ha organizzato, nell’ambito di questo progetto, la manifestazione “L’Italia nella storia: viaggio tra i valori e i simboli della Repubblica” che si terrà, alle ore 9.30 giovedì 20 dicembre, presso l’Auditorium dell’Istituto Comprensivo statale “Leonardo Sciascia”, in via Arturo Martiri a Talsano (TA).

L’iniziativa sarà aperta dall’arrivo nel plesso scolastico della Fanfara dei Bersaglieri del Liceo Archita, diretta dal S.Ten. Prof. Salvatore Mottola, che si avvale dell’intesa tra il liceo tarantino e la Sezione di Fragagnano dell’Associazione Nazionale Bersaglieri d’Italia “Magg. La Rosa”.

Dopo i saluti della Dottoressa Giovanna Santoro, Dirigente scolastica dell’istituto, si svilupperanno i lavori, nell’occasione moderati dalla giornalista Rosa Colucci, direttore di Extra Magazine.

Interverranno il Prof. Mario Lazzarini su “Il valore simbolico della Bandiera Italiana”, il Bersagliere Valerio Lanciano su “Il significato della Costituzione Italiana e la sua attualità”, il Dott. Cav. Angelo Centanni, Presidente Sezione ANCRI Taranto, su “La ruota dentata: simbolo della Repubblica”, e lo storico Prof. Antonio Fornaro su “I Tarantini e la Costituzione Italiana”.

Al termine Don Danilo Minosa, Parroco della Chiesa Maria SS del Rosario di Talsano, benedirà la Bandiera tricolore che nell’occasione la Sezione ANCRI Taranto “Taras” donerà all’I.C. “Leonardo Sciascia”.

 

Presentando l’iniziativa il Presidente Angelo Centanni ha spiegato che «con questa iniziativa abbiamo voluto promuovere i valori fondanti della Costituzione Italiana, il cui testo è ancora oggi attualissimo, presso i piccoli alunni all’I.C. “Leonardo Sciascia”, i cittadini del futuro, con l’auspicio che li facciano propri e li onorino nella loro vita futura, come tanti Italiani hanno fatto prima di loro».

«All’ANCRI – ha poi detto Angelo Centanni – possono aderire esclusivamente gli Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (OMRI), ai sensi della legge 3 marzo 1951, n. 178, nelle previste classi di Cavaliere, Ufficiale, Commendatore, Grande Ufficiale e Cavaliere di Gran Croce».

Infatti l’intento dell’ANCRI è riunire gli insigniti dell’Onorificenza concessa dal Presidente della Repubblica, per favorire l’incontro e la conoscenza fra persone accomunate dagli stessi valori morali e stabilire tra loro rapporti di fratellanza.

«Fine ultimo dell’ANCRI – ha concluso il presidente della Sezione ANCRI Taranto – è dare concretezza agli ideali e ai principi cui i Cavalieri si ispirano e di offrire, attraverso l’impegno a favore della comunità, una reale e tangibile continuità delle motivazioni che, a suo tempo, hanno dato origine alla concessione dell’Onorificenza. Da questo intento nasce il motto “parati sumus iterare” (“siamo pronti a ripetere”)».

Comments are closed.