DA DOMANI VIS-NATALE IN SICUREZZA (VIDEO)

L'istituto di vigilanza assicurerà gratuitamente turni di "sorveglianza" nelle vie principali del commercio. Parla il presidente Salvatore Cuttano

989

Una iniziativa importante per la città, un regalo prezioso per i tarantini alle prese con lo shopping natalizio.

È stata presentata stamattina, presso la sede dell’Istituto di Vigilanza “VIS”, nella Zona Industriale di Faggiano, l’iniziativa “VIS- Natale in Sicurezza”. Dal 15 al 24 dicembre la VIS SpA garantirà un servizio di vigilanza gratuito nelle zone principali dello shopping natalizio, d’intesa con l’Ascom Confcommercio di Taranto e con il beneplacito della Questura jonica.

Tre coppie di guardie giurate perlustreranno, dalle 17 alle 21 (nella sola giornata del 24 dicembre dalle 12 alle 21), le aree di via Di Palma-D’Aquino-Anfiteatro, Via Cesare Battisti e Via Liguria (e strade limitrofe), per segnalare alle Forze dell’Ordine eventuali situazioni di pericolo. Gli operatori si muoveranno a piedi e, in caso di necessità, si muoveranno a bordo di veicoli elettrici a basso impatto ambientale.

I particolari del servizio sono stati illustrati dal presidente della Vis Spa, Salvatore Cuttano. Presenti anche l’amministratore delegato Lina De Angelis, il coordinatore amministrativo Roberta Cuttano e il coordinatore operativo Andrea Cuttano. «Ci siamo chiesti – sottolinea il Presidente Salvatore Cuttano – cosa potessimo fare per la città. Siamo presenti sul territorio da quaranta anni, e abbiamo deciso di fare un dono di Natale alla città di Taranto. In un periodo storico in cui l’esigenza della sicurezza è avvertita da tutti, abbiamo deciso di assicurare un servizio gratuito di vigilanza nelle principali zone del commercio. Il personale della VIS sorveglierà le tre aree individuate e segnalerà le situazioni “sospette” (anche mezzi o persone) alla nostra Centrale Operativa: le Forze dell’Ordine saranno avvertite immediatamente». Uno sforzo importante. «L’iniziativa – prosegue – ha trovato l’immediato consenso dei commercianti Ascom e della Questura. Ho incontrato personalmente i rappresentanti dei Comitati di Via Cesare Battisti e di Federmoda. Abbiamo deciso, così, di estendere a 300 ore il programma di vigilanza gratuita. La nostra sarà una presenza discreta e rassicurante per i cittadini: saremo a loro disposizione per qualsiasi segnalazione. I nostri collaboratori non disdegneranno un saluto ai commercianti e saranno a loro disposizione per qualsiasi esigenza di sicurezza».

Abbiamo videointervistato Salvatore Cuttano.

L’istituto di Vigilanza VIS è presente a Taranto da quaranta anni. «Facciamo parte – conclude Cuttano – di uno tra i più importanti gruppi industriali a livello nazionale, nel settore della sicurezza, la Civis Holding S.p.A., essenzialmente presente nel nord Italia. Noi rappresentiamo l’unico istituto del gruppo nel Meridione: oltre Taranto abbiamo ampliato la nostra attività negli altri capoluoghi della Regione Puglia e, auspichiamo, per il 2019 di espandere le nostre attività oltre i confini regionali».

Comments are closed.