“CASA PAISIELLO: BENE FRANZOSO MA IL COMUNE COLLABORI”

Intervento dei consiglieri comunali Baldassari e Nilo

53

I consiglieri comunali Stefania Baldassari e Marco Nilo plaudono all’iniziativa della consigliera regionale Francesca Franzoso, che ha promosso l’inserimento nella finanziaria regionale di un capitolo di spesa a favore del restauro di Casa Paisiello. Ma serve anche un impegno economico del Comune.
“Una città al terzultimo posto della classifica sulla qualità della vita – scrivono Baldassari e Nilo – merita la massima attenzione da parte dei suoi amministratori a tutti i livelli, perché non si perda mai nemmeno una sola occasione per rilanciarla. Non possiamo, dunque, che congratularci con la Consigliera regionale Francesca Franzoso, promotrice dell’inserimento all’interno della finanziaria pugliese di uno stanziamento di 500 mila euro per “interventi di messa in sicurezza, recupero e restauro di Casa Paisiello”, a titolo di cofinanziamento, con il Comune di Taranto. Si tratta di un edificio storico per Taranto che, se valorizzato, potrà divenire punto di interesse per i turisti e per noi tarantini.
Se venerdì l’articolo in questione della legge finanziaria verrà approvato il Comune di Taranto dovrà fare la sua parte.
L’impegno finanziario regionale è, infatti, condizionato all’impegno da parte del’Ente comunale di corrispondere una somma pari ad ulteriori euro 300 mila euro a copertura dell’importo rimanente per il progetto di recupero dell’immobile.
Ci aspettiamo ,dunque, che l’Amministrazione faccia la sua parte perché i colori e le contrapposizioni politiche devono essere messi da parte di fronte alle cose buone per la città, come l’iniziativa della Consigliera Franzoso.
Questa città necessita di fatti e atti concreti piuttosto che di proclami che ci relegano agli ultimi posti di ogni classifica”.

STEFANIA BALDASSARI
MARCO NILO

Comments are closed.