BOTTI, GRAVE UN MARTINESE

L'uomo rischia l'asportazione di un testicolo o danni più gravi

39

C’è anche un ferito grave, nel Tarantino, a causa dei botti di Capodanno. L’episodio più grave si è verificato a Martina Franca: un uomo di 30 anni, dopo aver raccolto un petardo da terra, è stato investito dall’esplosione all’altezza dell’inguine ed è rimasto ferito. Trasportato inizialmente all’ospedale Ss. Annunziata di Taranto e poi trasferito nel centro grandi ustionati del “Perrino” di Brindisi, l’uomo rischia l’asportazione di un testicolo o addirittura dell’organo riproduttivo secondo quanto riporta “Il Giornale”.

Comments are closed.